Macromedia Dreamweaver

Struttura e funzionamento
del Corso Dreamweaver Nightmare

tutorial Dreamweaver
Dati tecnici e descrizione generica
dreamweaver

esperti di Dreamweaver

 


 •  Ordinare QUI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 •  Ordinare QUI

 

 


  Dati Tecnici

I due cd del corso Macromedia Dreamweaver girano senza problemi su PC 130 mghz (o sopra) su W95/98/2000/XP/Millenium e su tutti Power Macintosh e Mac G3/G4/G5 fino a tutti i computer di oggi nel 2010
I tutorial sono in formato filmati digitali .mov, e sono visibili su quasiasi computer e piattaforma dove si possono visualizzare filmati e movies.

Consigliabile avere un minimo di 32 MB RAM, uno schermo min. 640 x 480 - va bene anche a 256 colori ma meglio se a migliaia, e la possibilità di sentire audio con casse esterne o con cuffia.
Consigliamo di settare il monitor a 800 x 600 ma provate anche a 640 x 480 per non perdere un singolo pixel.
Risoluzioni più alte vanno anche bene, tanto vi accorgerete da soli se la visione del corso a una data risoluzione vi fa diventare miopi o non.
I due corsi su Dreamweaver sono ambientati nella versione 3.0 e 4.0 di Dreamweaver, ma i concetti e tecniche spiegate valgono anche per le versioni attuali del programma.

Provare per credere - Scaricate qualche tutorial di esempio


  Descrizione generica

Il corso è composto da due cd, ognuno indipendente dall'altro e non è necessario installare nulla per poterlo seguire tranne il QuickTime fornito sui medesimi cd sia per Macintosh che per PC.

Se avete mai seguito uno dei tanti corsi prodotti dalla digitaly per la Xenia Edizioni allora sapete già come viene presentato.

In ogni caso, le lezioni sono dei filmati QuickTime a pieno schermo (580 x 480) catturati in tempo reale dallo schermo mentre che il maestro virtuale spiega un concetto.
Sembra incredibile ma con un audio eccezionale riusciamo ad inserire fino a 6 ore di tutorial su 650 MB di spazio.

Tutte le lezioni sono incorporate in una interfaccia navigabile ed intuitiva ma si possono anche aprire separatamente per consentirvi di poter seguire un tutorial assieme col software in questione aperto per poter fare le vostre prove e seguire il concetto mettendo in pratica ciò che ogni tutorial insegna.

Questo metodo, a differenza di libri, lezioni web o corsi 'multimediali' con immagini fisse, è molto più digeribile dall'utente dato che si vede in tempo reale cosa accade sullo schermo nei vari menu, box di dialogo, nelle palette, ed in tutti gli settaggi e 'manovre' necessarie per adoperare il software.

Praticamente come se qualcuno si sedesse al vostro fianco al vostro computer e spostando il mouse e lavorando normalmente nel software in questione, vi spiegasse tutto quello che sta facendo e che cosa accade sullo schermo.

Il vantaggio è che avendo ogni parte del corso su un singolo cd potete riseguire i tuttorial tante di quelle volte finche comprendete il concetto.

Un'ottimo metodo collaudato anche per insegnanti di software per avere sotto mano dei concetti base didattici che gli aiuteranno ad insegnare una materia non del tutto facile.

Inoltre è un fantastico modo per insegnare nuovi collaboratori - o aggiornare quelli già esperti nel vostro studio di design/web/multimedia invece di spendere un patrimonio in corsi esterni.
Basta mettere un nuovo collaboratore davanti al nostro corso - e lui o lei può seguire le lezioni da solo.

Questo 'mezzo' è molto più conveniente che seguire un corso accelerato (o non) presso qualche istituto per poi alla fine non riccordarsi un terzo di ciò che avreste dovuto imparare.

  Altri corsi

Se desiderate diventare provider di servizi web
offrendo spazio web e spazio server - magari creando la propria azienda web - chiunque può farlo - visitate www.provideritalia.com

 

Corso Dreamweaver Nightmare nr. 1    Corso Dreamweaver Nightmare nr. 2     Struttura Corso Dreamweaver  
 Insegnanti esperti Dreamweaver   Ordinare corso Dreamweaver    Home
Provare per credere - Scaricate qualche tutorial di esempio